Investimento

Investimento

Mikael Mårtensson transitava placidamente sulle strisce pedonali, senza sospettare che un vecchino un po’ rimbambito, alla guida di una Ligier azzurrina, stesse per piombargli addosso, urtandolo sul suo lato destro. Se ne accorse solo all’ultimo momento: d’istinto piegò il tronco verso destra, quasi volesse sdraiarsi sul cofano del veicolo investitore, ma non riuscì ad evitare che la sua gamba destra fosse colpita violentemente.

Fu scaraventato sull’asfalto, e battè la testa in terra. Fece per rialzarsi rapidamente, ma fu colto da un senso di stordimento, e dalla nausea. Decise di svenire, si sdraiò placidamente in terra ed attese i soccorsi, rinviando di qualche minuto la presa di conoscenza delle conseguenze subite dal suo corpo. Per un momento si sentì addirittura bene, come se si stesse per addormentare nel suo letto dopo una giornata faticosa.

0 commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *