La premonizione di Olivia

La premonizione di Olivia

Olivia si svegliò con difficoltà quella mattina. Aveva fatto un sogno strano, non proprio angoscioso, più che altro imbarazzante. Decise che si sarebbe liberata dell’imbarazzo con un bel giro in metropolitana.

Entrò alla stazione di South Kensington. Fu immediatamente colpita dalla vista di un uomo dai lineamenti asiatici che si allontanava furtivo. Ebbe la tentazione di andare via, poi però fece il gesto di salire sul treno.

All’ultimo momento, si girò e guadagnò rapidamente l’uscita, con passo sempre più veloce.

Cinque minuti dopo il treno fu divorato da un’esplosione, cosicché 162 persone salutarono il mondo quella mattina.

Ma Olivia non c’era.

0 commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *