Semaforo

Semaforo

Poiché il semaforo era giallo da tempo, Mateo si fermò davanti ad esso, suscitando le ire di chi lo seguiva, e non concepiva che qualcuno potesse fermarsi davanti ad un semaforo giallo.

Stava quasi per pentirsi del suo zelo, quando vide sopraggiungere dalla strada laterale un TIR a preoccupante velocità, apparentemente senza controllo.

Intanto, coloro che avevano attraversato l’incrocio prima di Mateo si erano dovuti fermare, per lasciar attraversare alcuni pedoni. L’ultima autovettura della coda (quella che occupava la posizione più vicina a quella che avrebbe potuto essere di Mateo) fu urtata violentemtente dal TIR, e prese fuoco dopo qualche secondo. Gli occupanti morirono all’istante, insieme ad altri cinque automobilisti e a tre pedoni.

Si parlò a lungo di quell’incidente, a Guadalajara.

0 commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *