Stasera l’aria è fresca

Stasera l’aria è fresca

Dopo dieci anni di matrimonio, Ugo Infulati si accorse di essere innamorato della moglie, più di quanto non fosse mai stato sino ad allora. Prese un regalino grazioso, e l’attese pazientemente seduto sul divano. Quando lei arrivò, si alzò e le porse il pacchetto con un sorriso. Lei rispose col suo sorriso scintillante, che non aveva mai perso nulla in quegli anni, ed anzi era divenuto, se possibile, più affascinante. Egli riempì lentamente due bicchieri di un vino profumato, di colore paglierino. Ne consegnò uno a lei, bevvero un sorso di vino, e, come per miracolo, partì Goran Kuzminac.

Ugo avvertì un brivido che, dalla nuca, gli si propagò nella testa. E fu felice ancora una volta.

Stasera l’aria è fresca

Potrebbero venirmi dei pensieri

più dolci del vino che bevi,

più chiari delle tue risposte…

0 commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *